Quartieri di Atene

Atene è divisa in tanti quartieri, ognuno con proprie caratteristiche. Partite da Plaka, uno dei quartieri più autentici e andate alla scoperta di Atene!

Quartieri di Atene

Atene è una grande città e conta numerosi quartieri. Per aiutarvi ad orientarvi meglio abbiamo cercato di individuare per voi i più interessanti.

Piazza Syntagma

Davanti il Palazzo Vecchio, costruito intorno al 1830 per il primo re di Grecia, Ottone I, si estende la piazza più grande di Atene, proprio sotto il Parlamento.

Plaka

È un borgo sviluppatosi senza un ordine preciso durante i secoli. Il suo fascino, sopratutto nella parte superiore, è da ricercare nell’insieme di stili molto diversi. Ultimamente la zona è diventata molto turistica, praticamente una meta obbligatoria, ma il luogo ha ancora conservato alcuni caratteristici aspetti. Può ancora capitare di ascoltare il bouzouki e di incontrare ballerini di sirtaki. All’interno c’è Anafiotika, un quartiere in un quartiere. Tra i muri di calce dipinti e i vicoletti, sembra di essere in un’isola dell’arcipelago. Da visitare il monumento di Lisicrate, noto come lanterna di Diogene.

Monastiraki

Il bazar di Atene si estende attorno alla stazione della metropolitana. Vi si compra di tutto.

Mercato delle Pulci di Atene

Si svolge in platia Avyssinia, tutti i giorni. Sembra di rivivere il tempo delle antiche Agorà, si vende ogni tipo di anticaglia ed è quasi obbligatorio trattare.

Psiri

Antico quartiere popolare che si sviluppa lungo le vie Miaouli ed Evripidou. È un quartiere di piccole botteghe di artigiani, rigattieri e antiquari. Oggi è diventato un luogo alla moda grazie alla presenza di numerosi ristoranti, soprattutto mezedopolia e ouzeru, che di sera animano il quartiere.

Gazi

Quartiere lontano dal centro e frequentato da artisti e intellettuali. I turisti sono attratti dalle numerose discoteche presenti e dal Festival del Jazz di Atene, che si svolge ogni anno a giugno. Infine c’è anche il Museo Maria Callas.

Mercati Generali

Ieoforos Athinas, tra platia Omonia e odos Ermou. In un edifico stile primo Novecento i venditori inveiscono e gridano l’uno contro l’altro. È consigliabile visitare il mercato nelle prime ore del mattino. Il vicino mercato della frutta è il più economico di Atene. Nel quartiere sorgono anche negozi moderni.

Monte Licabetto e Kolonaki

La vetta del monte è raggiungibile grazie a una funicolare sotterranea, da odos Aristipou. Il paesaggio è molto suggestivo, soprattutto al tramonto o di notte, con Atene illuminata e il mare lontano. Dal Liccabetto è possibile scendere verso il quartiere Kolonaki, ricco di negozi di lusso e gallerie d’arte.

Giardino Nazionale

L’ingresso principale si trova in Ieoforos Amalias, vicino a platia Sindagma. Un grande giardino, ideale per rinfrescarsi, sdraiati su un prato all’ombra dei suoi alberi. Un edificio all’interno racchiude un orto botanico.

Thisio

Il quartiere di Thisio regala splendide viste, specie al tramonto, sull'Acropoli. Animata da artisti...

Plaka

Plaka è una delle zone più affascinanti di Atene. Il quartiere si trova sotto l'acropoli ed è brulicante...

Gazi

Gazi si trova vicino al centro ed è il quartiere più vivace di Atene: con 20 teatri e oltre 60 tra...

Monastiraki

Il quartiere Monastiraki si trova ai piedi dell'Acropoli ed è famoso soprattutto per il suo affollato...

Psiri

Psiri si trova a 10 minuti a piedi da Plaka ed è chiamata la Soho di Atene. Trendy e alternativo, il...

Bournazi

Bournazi è un quartiere a est del centro di Atene frequentato solo dagli ateniesi. Qui si trovano i...

Kolonaki

Kolonaki è un quartiere elegante che si trova vicino alla collina del Licabetto e a piazza Syntagma....

Exarchia

Il piccolo quartiere di Exarchia si trova tra piazza Omonia e Panepistimiou Avenue ed è ricco di caffè...
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle